Freddo e neve hanno imperversato su tutta l’Italia in questi ultimi giorni e l’unica cosa che riesce a tirare sù il morale in queste giornate gelide e burrascose è una pausa di gusto, magari davanti ad un bel piatto fumante di zuppa.

La zuppa, infatti, soprattutto se accompagnata da verdure e fibre, è un ottimo rimedio per proteggere il nostro corpo dal freddo e da tutti quei fastidiosissimi malanni di stagione che ogni anno tendono ad accompagnare le nostre giornate: dalla tosse al raffreddore, fino all’influenza per chi è meno fortunato.

Ma chi dice che una zuppa non è gustosa? Ecco la mia proposta per scaldare le vostre giornate invernali: una versione rustica con verza e salsiccia.

E la giornata proseguirà con un sorriso!

Ingredienti (per 2 persone)
verza, mezza
salsicce, 2
patata, 1
cipolla, mezza
brodo vegetale, 500ml
peperoncino
aglio, uno spicchio
sale, pepe, olio

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla preparazione della verza: togliete le foglie esterne più danneggiate e sciacquatela sotto un getto di acqua corrente. Procedete quindi con il tagliarla a striscioline sottili.

Prendete ora una casseruola e mettetevi all’interno la cipolla tritata finemente e lo spicchio di aglio schiacciato e fateli imbiondire con un filo di olio.

Non appena vedete che iniziano a prendere un colore dorato, aggiungete le salsicce che avrete precedentemente ridotto in poltiglia e mescolate bene, finché la carne non avrà iniziato a prendere il colore della cottura.

A questo punto, aggiungete il brodo vegetale e la patata sbucciata e tagliata a cubetti della grandezza di circa 1 cm. Condite il tutto con una bella spolverata di peperoncino che, essendo antisettico, sarà perfetto come rimedio per i sintomi influenzali.

Quando gli ingredienti saranno tutti cotti, aggiustate la vostra zuppa con sale e pepe e servite, accompagnando il tutto da un filo di olio crudo e delle fettine di pane casereccio.

Bon appetit!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (0 voto/i, media: 0,00 su 5)
Loading ... Loading ...